Archivio per Categoria Uncategorized

DiCamep-ADmin

Pieno successo per la Coppa della Perugina 2022; Trofeo a Valentini-Valentini

Perugia mag. – La Coppa della Perugina edizione 2022 si è conclusa con un successo indiscusso; anche i vertici di Asi presenti nel capoluogo umbro (con il Presidente Scuro e il vice Antonio Verzera) cosi’ il Commissario delegato alla manifestazione, ma in particolare tutti i partecipanti (109 auto) hanno riconosciuto la perfetta organizzazione dell’evento che ha puntato prioritariamente all’aspetto turistico-culturale oltre che, ed e’ ovvio, all’interesse motoristico per le autovetture presenti. Tante dall’estero, che gli umbri delle località attraversate (Magione autodromo, Paciano, Assisi, Spello, Foligno, Trevi, Campello per citarne alcune) e i perugini, hanno potuto ammirare con sfilata e mostra statica in centro storico. Premiata con lo splendido risultato, riconosciuto da tantissimi, la volontà dell’amministrazione comunale perugina guidata dal Andrea Romizi, dell’assessore allo sport Clara Pastorelli (ha presenziato assieme al Bruno Buitoni nipote dell’ideatore della Coppa Giovanni, al Presidente dell’ASI Alberto Scuro e quello del Camep Ugo Amodeo) di portare nuovamente l’evento in centro citta’, con sfilata in Corso Vannucci, anche con la gara delle auto a pedali Unicef, per i bambini. Lo stesso cardinal Gualtiero Bassetti si è potuto avvicinare alle “antiche” auto a pedali, esprimendo apprezzamento e ricordi di fanciullezza.  Ieri la “tre giorni” si è conclusa alla sala dei Notari con le premiazioni. L’edizione 2022 e’ stata  vinta  dall’equipaggio Valentini-Valentini con 128 p.net. su Fiat 600 CISITALIA del ‘56; secondo Verzera – Mirenda su Ferrari 365 Gt. 2+ del 66;  terzo classificato, Cosenza Borgosano su Fiat 600 del ’57. A tutti i partecipanti all’edizione XXXIII il Camep  ha donato un piatto ricordo delle ceramiche di Deruta e tanti altri gadget di sponsor umbri (la Susa Trasporti, Eberhard e nazionali). Per le Ante 40, la classifica vede vincitore l’equipaggio 130, Battista Scalone su Fiat 503, del 1926; al secondo Beccaria Giorgetti su Lancia Lambda 8 ser. 1929; al terzo posto l’equipaggio 126, Fioravanti Croce su Ford Model A  del 1931. Le classifiche sono pubblicate su Asi crono. Vedi Asifed.it fonte com p

DiCamep-ADmin

Coppa della Perugina 2022: attesi 120 equipaggi da Italia e estero

Perugia mag. – Una festa dello star bene insieme, accomunati dalla passione delle auto d’epoca, dei bei paesaggi, natura e luoghi storici, delle opere d’arte, momenti di cultura ed enogastronomia; oltre 120 equipaggi provenienti da Italia e estero saranno in Umbria per la Coppa della Perugina 2022 che prenderà il via venerdì 20 maggio dalla concessionaria CDP De Poi di Ellera Corciano. Il programma è stato presentato oggi dal Presidente del Camep Ugo Amodeo, dall’assessore allo sport del comune di Perugia Clara Pastorelli, presente il col. Paolo Mantovani (Scuola Lingue estere dell’esercito), di Bruno Buitoni, nipote dell’imprenditore Giovanni che ha ideato la Coppa che si corre dal 1924. Il programma della Edizione 2022 che per il secondo anno consecutivo fa parte del progetto “Asi circuito Tricolore” manifestazione che con le altre ha avuto il patrocinio di tre Ministeri, Cultura, turismo e infrastrutture e mobilita’ sostenibili cosi’ dell’Anci, Associazione dei comuni d’Italia, vede venerdì pomeriggio l’avvio del tour paesaggistico del Lago Trasimeno con la visita a Paciano borgo legato a doppio filo con la famiglia Buitoni ed in particolare con Giovanni Buitoni, patron della Coppa della Perugina da lui voluta negli anni venti. A seguire ingresso in Autodromo a Magione, impianto dove gli equipaggi disputeranno le prove di abilità ed effettueranno dei giri di pista. In serata cena tipica alle porte di Perugia. Sabato 21, trasferta ad Assisi per la visita della straordinaria cittadina umbra, quindi trasferimento a Campello sul Clitunno per il pranzo, non prima di aver attraversato Spello, Foligno, Trevi. Nel pomeriggio passaggio nell’azienda olearia Marfuga e poi tradizionale sfilata delle auto in Corso Vannucci con il coinvolgimento di svariate associazioni che offriranno il loro contributo. Tra queste da segnalare – sottolinea una nota – il Gran Premio per auto a pedali in sostegno dell’Unicef, al quale potranno partecipare bambini dai 4 ai 10 anni. Il ricavato delle offerte raccolte andrà devoluto al prestigioso ente promotore insieme ai club ASI. Il serata momento conviviale presso la SLEE Scuola lingue estere dell’Esercito nel complesso monumentale di santa Giuliana, serata allietata dai Maestri cioccolatieri della Perugina. Anche quest’anno la Coppa della Perugina aderisce al progetto Asi in favore del motorismo storico senza barriere, “Classica e Accessibile” che vedrà schierati alla partenza degli equipaggi diversamente abili a bordo di auto storiche opportunamente modificate. Fra le auto partecipanti  alla Coppa – ha detto Ugo Amodeo – anche l’Alfa Romeo Giulia Pantera della Stradale proveniente dall’autoparco di Padova e condotta da un equipaggio in uniforme. Domenica mattina 22 maggio, ritrovo presso lo stabilimento Nestle’ Perugina per visita al Museo storico e scuola del cioccolato. Dopo la rievocazione del circuito storico della coppa della Perugina, le auto torneranno in Piazza IV Novembre a Perugia, per le premiazioni alla Sala dei Notari, all’interno del Palazzo comunale. In chiusura, pranzo all’interno del Chiostro di San Lorenzo. Fonte com

DiCamep-ADmin

Conferenza Stampa presentazione Coppa della Perugina 2022 ore 12

Perugia 16 mag. – Il Programma definitivo della Coppa della Perugina 2022, trentatreesima edizione, che si terrà dal 20 al 22 Maggio, verrà presentato alle ore 12, in una conferenza stampa che il presidente del Camep Ugo Amodeo terrà alla sala della Vaccara. Interverrà l’assessore comunale allo sport Clara Pastorelli. Per l’occasione, alcune autovetture d’epoca saranno in mostra statica in Piazza IV Novembre. L’edizione 2022 vede iscritte oltre 100 auto d’epoca; partenza dalla CDP  De Poi venerdì 20, attorno alle 15,30. Gli equipaggi  faranno festa lungo le strade dell’Umbria, per arrivare a Perugia, in Corso Vannucci, sabato 21 maggio con passerella fino a piazza IV Novembre, dove domenica 22 in mattinata, dopo le prove e la visita allo stabilimento Perugina di San Sisto,  le vetture saranno in mostra durante le premiazioni, che si svolgeranno alla Sala dei Notari.

DiCamep-ADmin

COPPA DELLA PERUGINA 2022: Lunedì 16 maggio Conferenza stampa di presentazione

La Coppa della Perugina edizione 2022 verrà presentata  Lunedì 16 maggio alle ore 12 in una conferenza stampa che si terrà alla sala della Vaccara di Palazzo dei Priori. Il presidente del Camep Ugo Amodeo ha inviato alle testate giornalistiche umbre un invito, allargato a tutti i soci del Club e amici che vorranno conoscere il programma della XXXIII edizione della Coppa, con i passaggi  nei centri di Paciano (sosta), Assisi (sosta),  Spello, Foligno (sosta) Montefalco, Bevagna e quelli delle vetture d’epoca nel centro storico di Perugia sabato 21. Domenica 22 ultima giornata,   la Rievocazione storica della Coppa della Perugina si svolgerà all’interno dello stabilimento Nestle’ di San Sisto con  successive premiazioni alla Sala dei Notari attorno alle 12.

DiCamep-ADmin

Coppa della Perugina 2022: lunedi’ presentazione programma

Coppa della Perugia 2022: al lavoro gli organizzatori. Presentazione lunedì 16 maggio

Perugia gen  – La Coppa della Perugina edizione 2022 farà parte anche quest’anno del progetto ASI Circuito Tricolore, circostanza che onora il motorismo umbro e  che stimola gli organizzatori del Camep a dare sempre di più. Gia’ sul numero di Gennaio de La Manovella, in seconda di copertina era apparsa una  bellissima foto della Coppa edizione 2022. Gli organizzatori sono da tempo all’opera e le iscrizioni si sono chiuse in anticipo per l’edizione XXXIII come segnalato su coppadellaperugina.com. Il programma completo dell’evento che verra’ presentato ufficialmente a Perugia  lunedi’ 16 maggio, in conferenza stampa alla sala della Vaccara di palazzo dei Priori, vede da venerdi’ 20 maggio l’arrivo dei partecipanti con verifiche tecniche presso la CDP (concessionaria Ferrari-Maserati) di Ellera Umbra. Alle 15, partenza per il tour del lago Trasimeno; alle 17 visita a Paciano, seguita attorno alle 19 dall’ingresso in Autodromo a Magione. Alle 20 Cena; pernottamento. Sabato 21:ore  8,30 partenza dalla CDP, Visita ad Assisi alle 10 e prosecuzione per Campello sul Clitunno, Montefalco, Bevagna, con rientro a Perugia nel pomeriggio e passerella in Corso Vannucci. Cena di gala alla scuola Lingue Estere dell’Esercito con dimostrazione dei Maestri cioccolatieri della Scuola di Cioccolato Perugina. Domenica 22, visita e rievocazione storica della Coppa della Perugina all’interno del grande parcheggio dello stabilimento di San Sisto. Mostra statica delle auto in Centro storico e Premiazioni alla sala dei Notari, con successivo pranzo finale in centro a Perugia, Chiostro della Cattedrale.   Contatti telef. Allo 075-36000 Camep.

DiCamep-ADmin

Seconda edizione “Trofeo Giovani Etruschi” – la calassifica ASI

Si e’ concluso con l’atteso successo il secondo Trofeo Giovani Etruschi che ha visto oltre 40 equipaggi partecipanti che partiti da Perugia hanno raggiunto Todi percorrendo strade interne con panorami eccezionali tra colline e verde. Il Camep, tramite il coordinatore giovani Riccardo Paglicci Reattelli ha voluto ringraziare i partecipanti per la bella giornata trascorsa all’insegna del divertimento e della condivisione della passione per il motorismo storico e i tanti aspetti culturali nella visita alla citta’ di Todi, accolti in piazza dalle autorità e dai tanti turisti presenti.

DiCamep-ADmin

Domani prende il via la seconda edizione del trofeo “Giovani Etruschi”

Perugia – Tutto pronto per il secondo Trofeo Giovani Etruschi che si disputerà domani, sabato 23 aprile, tra i 43 equipaggi iscritti, alcuni giunti anche da fuori regione. Il Trofeo giovani Etruschi si inserisce nel “Trofeo Asi Giovani”, un progetto promosso dalla Commissione Giovani ASI ed aperto sia ad auto che a moto. L’obiettivo anche quest’anno sarà quello di portare i giovani alla riscoperta delle tradizioni dell’antichissimo territorio dell’Umbria, in particolare lungo le strade che portano a Todi e coniugare cultura, divertimento e passione. Sono state ammesse vetture costruite entro il 2002 dotate di Certificato di Rilevanza Storica e/o Certificato di Identità Asi. Le prime prove di abilità cronometrica sono al Matrioska, poi la carovana, seguendo il road book, arrivera’ nella piazza di Todi, accolta dai cittadini e dalle autorita’; qui verrà posizionato l’arco con i loghi Camep e Asi e il grande striscione dell’evento “Giovani Etruschi”. Il programma – come ha ricordato il coordinatore giovani del Camep Riccardo Paglicci Reattelli – gia’ noto ai partecipanti da tempo, prevede il ritrovo presso l’Old Factory Garage (Strada Tiberina Sud 10/A Balanzano, dalle ore 8,30) showroom ed officina dedicata al restauro di auto d’epoca. Anche qui il grande Arco Camep. Dall’Old Factory garage, dopo una accoglienza di prim’ordine, con la consegna delle borse ai concorrenti, del numero di gara e dopo il tradizionale breafing, attraversando strade immerse in uliveti e vigneti, si arriverà appunto a Todi, uno dei borghi più caratteristici della Regione. Quindi una visita guidata ai principali monumenti cittadini, poi si raggiungerà il Castello di Titignano dove si pranzera’. I saluti e le premiazioni a conclusione della giornata saranno accompagnate dalla degustazione di sapori e dei vini locali alla Cantina di Monte Vibiano Vecchio, zona Mercatello. La manifestazione avverrà nel rispetto delle norme anti-contagio da Covid-19 fornite da Governo e da ASI. Tutti gli equipaggi hanno conducenti di età pari o inferiore ai 40 anni con passeggeri di varie età. A tutti buon Trofeo. abstract

DiCamep-ADmin

PERUGIA STORICA 2022: classifica Rioni 3/04/2022

Perugia Storica; la Classifica dei Rioni. Primo Porta Eburnea

DiCamep-ADmin

Perugia storica nei Rioni: classifica assoluta

L’edizione 2022 della Perugia Storica, auto e moto nei Rioni, ha visto la partecipazione di 46 mezzi comprese una moto (Gilera) e una splendida Bmw Isetta.

Dalla foto, la classifica assoluta che vede Giancarlo Bianchi al Primo post su Alfa Romeo gt, seguito da Falcinelli Gianluca su A.R. Duetto, terzo Cicoria Alvaro su Austin Healey, quarto posto Ambrosi Massimiliano di Fiat Ritmo Cabrio, quinto Dazzi Luciano su Ferrari 328, sesto posto,  Zoppitelli Luigi di Fia Panda, al settimo posto  Bertolini Giampiero,  l’8/vo Fratticioli Sandro su Triumph TR 3,  al nono posto Fabbri Enzo su Jaguar XK 150, al 10/mo, Monacchia Franco su 124 Spider. In 11/ma posizione l’equipaggio Sebastiani-Vesi, la giovanissima Caterina nipote del socio Piero che e’ stata premiata come la piu’ giovane navigatrice della competizione 2022, di Perugia Storica nei Rioni.

DiCamep-ADmin

Perugia Storica, auto-moto d’epoca nei Rioni domenica 3 aprile: il PROGRAMMA

 

– Il Camep, club auto moto d’epoca perugino, nella sua prima uscita di Aprile domenica 3, con partenza dal piazzale del Quasar, ha radunato per l’ evento motoristico che vede il Patrocinio del Comune di Perugia, una cinquantina tra auto d’epoca e moto che toccheranno il contado e le porte dei 5 rioni nell’arco della giornata. Il PROGRAMMA prevede alle 9,30 il raduno e verifiche tecniche nel piazzale del Quasar Village di Corciano; a seguire colazione offerta da Conad all’interno del centro Commerciale.

Ore 10,30: prima prova cronometrata nel piazzale del Quasar Village. Le auto, effettuata la prova partiranno in direzione di Corciano dove si terra’ l’incontro con la Municipalità; senza sostare prosecuzione verso Cenerente-Bivio Forcella Monte Tezio (road book del contado). Ore 11,00: arrivo in localita’ San Lorenzo di Montenero – sosta con ristoro. Ore 11,30: in ripartenza, seconda prova cronometrata all’interno del parco di San Lorenzo di Montenero. A seguire, effettuata la prova, senza sosta, avvio in direzione di Ponte Pattoli – La Bruna (road-book del contado) con attraversamento di Pierantonio. Ore 13,00: arrivo al Ristorante “Il Caldaro” str. Della Bruna 32. Ore 13,30: Pranzo tipico e storico. Ore 15,30: Partenza in direzione Ponte Pattoli, Ponte Felcino, Perugia (road book del contado). Ore 16,30: Arrivo a Monteluce. Percorso cittadino (road book cittadino). Porta Eburnea, P.ta S. Susanna, Porta S. Angelo (Cassero), P.ta Sole, (P.ta S. Antonio), P.ta S. Pietro, P.zza IV Novembre. Ore 17,30 sosta con schieramento equipaggi, distinti per Rione dietro i rispettivi gonfaloni, in P.zza IV Novembre, per accedere all Sala dei Notari. Ore 18,00: SALA dei NOTARI: saluto delle autorita’ cittadine – Premiazione; assegnazione COPPA e congedo. Ore 19,00: Ripartenza auto lungo Corso Vannucci – Ritorno alle proprie sedi.

Questo sito utilizza i cookies (anche di terze parti) per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Per saperne di più visita questa pagina. Cliccando su accetto ne autorizzi l’utilizzo e chiudi l’informativa